HomeArchivioComunicati StampaUnder 19 Eccellenza TUTTO CUORE ORANGE ad Udine

 

 

La SMG BASKET SCHOOL in due giorni ha affrontato due delle squadre più titolate alla vittoria dello “Scudettino” del Trofeo Giancarlo Primo.

Le dichiarazioni di Coach Leo Ortenzi dopo la gara.

 

E’ la seconda giornata delle Finali Nazionali di Udine per l’Under 19 Eccellenza SMG Basket School targata SEKAT e SECURITY CENTRE In campo alle 16 di questo martedì 27 maggio i ragazzi di Coach Leo Ortenzi e Roberto Gallo iniziano la gara letteralmente travolti dalla corazzata di Casalpusterlengo. Un parziale di 13 a 0 nei primi 5 minuti di gioco ammutolisce la panchina Orange. Finalmente Silvio Stanzani sblocca il risultato e, lentamente, la SMG risale la china. Le due bombe di Di Gennaro e Caldarozzi permettono di raggiungere la doppia cifra. 11 a 20 il parziale del tempo.

 

Il secondo quarto prosegue con la forte dominante dei BiancoBlu. Si continua a lottare, nonostante la pressione fisica messa dall’Assigeco. Carosi e Chiari mettono a segno due belle realizzazioni dai 6 e 75 e il parziale del tempo (17 a 21) la dice lunga sulla grinta della squada pontina che non molla di un centimetro. Si va negli spogliatoi sul 28 a 41.

 

Il terzo tempo è sicuramente quello più in sofferenza. Carosi dà una mano ai compagni ma è complicato tenere testa ad una squadra come Casalpusterlengo, titolata a rimanere in lizza fino alla fine. Il divario allo scadere del tempo è pesante : 37 a 56.

 

Inizia l’ultimo quarto. La SMG è la squadra che non molla mai. Verrà ricordata per questo. E verranno ricordate nel tempo anche le 5 triple di Marco Di Gennaro ed i suoi 21 punti in 10 minuti di gioco. E dopo ogni esultanza per il tiro messo a segno, il gruppo intero, questi 15 indomabili piccoli uomini di una città di provincia del centro Italia, prendevano forza ed andavano avanti, senza paura, dominando il quarto in una maniera impressionante, spinti dalla loro stessa forza, incitati ed applauditi da tutti, tifosi e non. 26 a 15 lo strepitoso parziale che non basta a regalare la vittoria alla squadra di Latina ma che copre quel divario che permette loro di terminare una gara con solo 8 punti di scarto, risultando i veri vincitori morali dell’incontro.

 

LE DICHIARAZIONI di COACH ORTENZI

 

“E’ stata una bella gara. Casalpusterlengo è partita bene e noi abbiamo sofferto quei primi 5 minuti di gioco. Gli avversari hanno fatto pesare su di noi il divario fisico considerevole. Nel corso della gara abbiamo cambiato qualcosa in difesa e ad un minuto e 30 dalla fine siamo stati bravi a risalire da - 15 a - 6  con il possesso di palla. Comunque è andata bene. Speriamo che la gara di oggi sia di buon auspicio per fare una bella prova domani. Torino è forse una squadra più alla nostra portata fisicamente. La gara di domani deciderà le sorti di chi rimarrà ancora qui ad Udine. Speriamo di continuare a giocare nel modo in cui abbiamo giocato fino ad ora”



SMG School Latina - UCC Assigeco Casalpusterlengo 63-71

Parziali: 11-20 / 17-21 / 9-15 / 26-15

 

SMG: D'Amico, Caldarozzi 3, Mansutti 4, Di Gennaro 29, Tinto, Chiari 5, Stanzani 4, Nwokoye, Picarazzi 1, Carosi 13, Cassandra, Puleo 4; Coach: Ortenzi

 

Casalpusterlengo: Dieye 1, Costa 4, De Lillo, Vencato 12, Gallinari, Diouf 6, Spissu 8, Rossato 11, Jenelidze 9, Donzelli 15, Maghet 5, Betti; Coach: Carrea

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna